L‘ospite d’onore

Joy Williams

664 pagine

Isbn 978-88-94833-04-1

Traduzione di Sara Reggiani e Leonardo Taiuti

Con una prefazione
di Mariarosa Bricchi

18€ 17€

Dal 7 dicembre in libreria

Se ti è piaciuto…

La donna che scriveva racconti di Lucia Berlin
Tutti i racconti di Flannery O’Connor

Insieme a L’ospite d’onore in regalo la shopper Black Coffee!

«La quintessenza del classico racconto americano, questo ci offre Joy Williams» – Don DeLillo

«Una scrittura unica, è davvero impossibile stabilire paragoni. Una visione del mondo che sconvolge, nella sua spietata limpidezza e folle disperazione» – Bret Easton Ellis

«Nel racconto contemporaneo, il mondo di Joy Williams non ha eguali… È semplicemente una meraviglia» – Raymond Carver

«Joy Williams è un’autrice straordinaria, unica. Non sbaglia un colpo da più di trent’anni» – William H. Gass

«Tutti sanno che [Joy Williams] è stata consacrata come erede letteraria di Anton Čechov e Flannery O’Connor, ma la sua voce resta innegabilmente unica» – The Washington Post