Articoli

La Bella Addormentata non si sente bene

di Cezarija AbartisTempo di lettura ⏰ 4'
Questo pezzo è apparso originariamente su Bennington Review numero 4, autunno/inverno 2017   Il suo Guillaume era andato dal dottore, che gli aveva trovato una massa grossa come una mela nel petto. Alla fine non c’era stato nulla da…
Ray Hennessy

Mi piacevi di più prima di conoscerti così bene

di James Allen HallTempo di lettura ⏰ 16'
Questo pezzo è apparso originariamente su Bennington Review numero 2, autunno/inverno 2016   «Il tuo sorriso mi fa sciogliere» dice, dal suo lato del letto. Le finestre sono aperte, si affacciano su una sera afosa di maggio a New York.…

Brucia il letto

di Terese SvobodaTempo di lettura ⏰ 11'
Questo racconto è apparso originariamente su Bennington Review numero 5, estate 2018   Due bei meloni, almeno una quarta. 4/5/83. Giro con Fiona. 15/5/83. Un tu-sai-cosa di tutto rispetto. Giugno ’83. Primo luglio sveltina, c’era…

Sradicamento

di Kimberly Garza⏰ Tempo di lettura 11'
Questo racconto è apparso originariamente su Bennington Review numero 3, estate 2017 Quando ci ordinò di estirpare una delle due palme, chiedemmo quale delle due, e lei, senza perdersi in esitazioni, rispose quella che vi pare. La voce, seppur…

Le cose infantili

di Evan Lavender-Smith⏰ Tempo di lettura 7'
Questo racconto è apparso originariamente su Bennington Review numero 2, autunno/inverno 2016   Mia moglie mi disse: «È ora di rinunciare alle cose infantili». Pensai che si riferisse ai miei cimeli sportivi, e così fu a loro che…

Rifacciamola, ma stavolta con trasporto

di Sabrina Orah Mark⏰ Tempo di lettura 14'
Questo racconto è apparso originariamente su Bennington Review numero 1, primavera/estate 2016 Louis CK, mio marito, ammucchia tutti i miei cavallucci marini al centro del nostro letto matrimoniale e si mette a urlare. Vedo il cavalluccio…

L'incrocio

di Deb Olin Unferth⏰ Tempo di lettura 3'
Questo racconto è apparso originariamente su Bennington Review numero 2, autunno-inverno 2016.   Ci passano tutti i giorni: largo otto corsie, un complesso sistema di semafori appesi, un labirinto di frecce verniciate sull’asfalto,…