Articoli

,

Padre della finestra aperta

di Sheila SquillanteTempo di lettura ⏰ 6'
Questo pezzo è apparso originariamente su Bennington Review numero 5, estate 2018 Padre mio, rivedo te o il cane morto. L’amore non ti ha fatto rialzare – stanza triste di fortuna guasta, lunghi graffi su pavimenti di legno, corteccia.…
Ray Hennessy
,

Mi piacevi di più prima di conoscerti così bene

di James Allen HallTempo di lettura ⏰ 16'
Questo pezzo è apparso originariamente su Bennington Review numero 2, autunno/inverno 2016   «Il tuo sorriso mi fa sciogliere» dice, dal suo lato del letto. Le finestre sono aperte, si affacciano su una sera afosa di maggio a New York.…
,

Vieni, amore

di Miriam Cohen⏰ Tempo di lettura 7'
Questo racconto è apparso originariamente su Hobart, 20 settembre 2017 Era lì, alla finestra. Sentivo il tap-tap-tap. Le sue nocche come sassolini, manciate di ghiande che bombardavano il vetro. Divaricavo le dita dei piedi sotto le coperte.…
,

Il canto dei canti

di Melissa Febos⏰ Tempo di lettura 26'
IN CUI SI PARLA DI: brividi, fremiti, orgasmi della pelle, esperienze musicali forti, Darwin, una residenza per artisti nel Midwest, privacy, Rachmaninov e Adele, la sigla di Mission: Impossible, teorie sull’origine del ritmo, maternese, Hallelujah…
,

Ragazzi che tutte vogliono

di Anthony Casella⏰ Tempo di lettura 9'
Questo racconto è apparso originariamente su Hobart il 9 novembre 2016 Si appoggiano al muro di mattoni, dopo la scuola, sperando che tu non ti accorga di quanto hanno bisogno di essere desiderati. Tengono lo sguardo basso, sollevandolo di…
,

In viaggio col mio ex

di Susan Straight⏰ Tempo di lettura 14'
Intolleranza e paura sulle strade di Orange County Questo pezzo è apparso originariamente su The Believer, ottobre 2010 California del Sud, metà luglio. Io e il mio ex marito eravamo diretti a Huntington Beach perché era lì che la Sportiva,…
,

Cosa c'è dietro un necronimo?

di Jeannie Vanasco⏰ Tempo di lettura 15'
Questo pezzo è apparso originariamente su The Believer, numero 112, estate 2015   «Solo il tuo nome è mio nemico». William Shakespeare, Romeo e Giulietta I Mi chiamo come la figlia che mio padre ha perduto. Ricordo il giorno…
,

Una tela bianca

di Margot Mifflin⏰ Tempo di lettura 26'
IN CUI SI PARLA DI: tatuaggi di gruppo, prigionia di Olive Oatman, storia del tatuaggio americano, cicatrici come storie, circo, donne libere, invenzione della macchina per tatuaggi, cavalli coinquilini, fede cieca, tatuaggi commemorativi di…